Artista visivo e designer, Andrea Magnani opera con installazioni, video, musica e performance che egli condensa in diversi filoni di ricerca. I processi di creazione del senso vengono smascherati attraverso l'uso di oggetti fantastici ma funzionali, che innescano narrazioni stratificate. Nel suo lavoro, l'artista sperimenta segni e rituali appartenenti ad una nuova e strana forma di stregoneria, in equilibrio tra tecnica e misticismo. Andrea ha partecipato a mostre collettive in spazi pubblici e privati tra cui Marsèlleria permanent exhibition, Milano; MAMbo – Museo d'Arte Moderna, Bologna; Archivio di Stato, Torino; Fondazione Bevilacqua La Masa, Venezia; Viafarini, Milano; T293 Gallery, Roma; e Stanford Housing, Londra. Nel 2014 Andrea ha fondato Siliqoon, una casa di produzione e promozione artistica.