Andrea De Stefani nasce nel 1982 a Arzignano, dove tutt’oggi vive e lavora. Nel 2007 consegue la laurea in Arti Visive e dello Spettacolo presso la Facoltà di Design e Arti Visive IUAV di Venezia. Andrea ha esposto i suoi lavori in mostre personali, come “The place to be”, Gertrude Contemporary, Melbourne; e “Smash-Up”, Fluxia Gallery, Milano. Andrea ha anche partecipato a mostre collettive tra cui “Wholetrain”, Fondazione per l’Arte, Roma; “This place is really nowhere”, Jupiter Woods, Londra; “Milk Revolution”, American Academy, Roma; “Keep It Real” Ventura XV, Milano, di cui è stato organizzatore; e “Person in Less”, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino. Nel 2010 fonda a Venezia DNA, uno spazio/opera sperimentale tutt'ora attivo.