Ogni ecosistema abitato dall'uomo è disseminato di segni intellegibili, che a loro volta sottendono diverse forme di organizzazione umana nella natura.

La mia attenzione è rivolta agli elementi materiali che determinano la dimensione antropica nei diversi tipi di paesaggio e ai dati oggettuali che esplicitano il dinamismo delle culture con grande capacità di sintesi.

Camminare, guardandomi attorno, con lo scopo di imparare a interpretare e manipolare questi segni è il mio modo non solo per indagare le trasformazioni culturali in atto e ipotizzarne delle derive verosimili, ma anche per costruire un universo estetico da condividere, un universo costellato di immagini sottratte al paesaggio e remixate.

#walkwithme è una cartella di istantanee che ho scattato perlustrando luoghi a me familiari, è un insieme di campionature del visibile che rispecchia alcuni miei sentieri speculativi sul reale.